Condizioni d'uso della Carta Starbucks

Starbucks Italy S.r.l. (“Starbucks” o “noi”), con sede legale in Via Monte Napoleone 29, Milano

Condizioni d' uso della Carta Starbucks

IMPORTANTE -- SI PREGA DI LEGGERE: Le presenti Condizioni d’Uso della Carta Starbucks contengono i termini e le condizioni applicabili alle Carte Starbucks acquistate o ricaricate in Italia.

L’UTILIZZO DELLA CARTA STARBUCKS È' DISCIPLINATO DAI TERMINI DEL PRESENTE CONTRATTO. PRIMA DI UTILIZZARE LA CARTA STARBUCKS, SI ASSICURI DI AVER LETTO E COMPRESO LE PRESENTI CONDIZIONI. PER CHIARIMENTI CIRCA I TERMINI DEL PRESENTE CONTRATTO, PUO' RIVOLGERSI AL SERVIZIO CLIENTI VIA EMAIL ALL’INDIRIZZO SERVIZIOCLIENTI@STARBUCKS.IT. DISCUTA CON NOI EVENTUALI DUBBI PRIMA DEL PRIMO UTILIZZO DELLA CARTA STARBUCKS.

SI RACCOMANDA DI CONSERVARE UNA COPIA DEL PRESENTE DOCUMENTO QUALE PROMEMORIA.

PARTE UNO: CONDIZIONI GENERALI RELATIVE ALLA CARTA STARBUCKS

Informazioni sull’account cliente; solo acquisti Starbucks.
La Carta Starbucks viene rilasciata al cliente da Starbucks e consente di ricaricare un importo monetario da utilizzare per acquisti futuri presso i negozi Starbucks aderenti.

In caso di smarrimento, furto o distruzione, la Carta Starbucks non può essere sostituita. L’importo monetario caricato sulla Carta Starbucks può essere utilizzato esclusivamente per l’acquisto di prodotti e servizi presso i negozi Starbucks aderenti. Alle Carte Starbucks non possono essere associate carte di credito o servizi quali linee di credito, protezione da scoperto, portafoglio elettronico e conto di deposito. Sugli importi caricati sulle Carte Starbucks non matura e non viene pagato né accreditato al cliente da Starbucks alcun interesse, dividendo o altro utile. Il valore associato alla Carta Starbucks non è assicurato o garantito da nessuna persona o soggetto. La Carta Starbucks può essere accettata come metodo di pagamento nei negozi Starbucks in Italia aderenti. Ci riserviamo il diritto di non accettare una Carta Starbucks o di limitarne l’uso qualora ritenessimo, per un fondato motivo, che l’utilizzo sia non autorizzato, fraudolento o illegittimo per qualunque altro motivo.

Ricarica della carta
In Italia è possibile ricaricare la Carta Starbucks utilizzando una carta di credito/debito o in contanti visitando uno dei negozi aderenti.

Il valore della Carta Starbucks è soggetto alle seguenti limitazioni. L’importo massimo che può essere caricato sulla Carta Starbucks per ogni transazione è pari a € 200; l’importo massimo accumulabile sulle Carte Starbucks è sempre pari a € 200, mentre l’importo minimo caricabile è di € 15 per le Carte Starbucks rilasciate presso la Starbucks Reserve™ Roastery di Milano, e € 5 per le Carte rilasciate negli altri negozi Starbucks in Italia. Starbucks ha la facoltà di modificare in qualunque momento i suddetti importi minimi e massimi, dandone notifica al cliente presso il punto vendita o tramite il sito internet di Starbucks. L'importo massimo in contanti caricabile su una Carta Starbucks in Italia per tutta la durata della Carta è pari a € 999. Raggiunto tale importo, la Carta sarà sostituita con una nuova.

Commissioni e data di scadenza

Starbucks non addebita alcuna commissione al cliente per l’emissione, l’attivazione, l’uso e la ricarica della Carta Starbucks, la quale non ha una data di scadenza; tuttavia, come sopra detto, la Carta sarà sostituita con una nuova Carta una volta raggiunto il limite in contanti di € 999 nel corso della sua durata.

Ricevute e rendiconto

Ai possessori delle Carte non saranno inviati rendiconti delle singole transazioni effettuate sulle Carte Starbucks. È possibile controllare il saldo della Carta Starbucks o visualizzare le transazioni recenti inviando una email al servizio clienti all’indirizzo servizioclienti@starbucks.it o presso i punti vendita aderenti. Per accedere al proprio account è necessario disporre della Carta Starbucks. Il saldo della Carta Starbucks appare anche sulla ricevuta del registro di cassa del punto vendita. Quando si utilizza la Carta Starbucks, è possibile richiedere il rilascio della ricevuta che in ogni caso non necessita di firma. La ricevuta indica che l’acquisto è stato effettuato usando una Carta Starbucks e specifica il saldo residuo della Carta Starbucks. Per essere sicuri della correttezza del proprio saldo, è consigliabile conservare le ricevute e controllare il saldo presso i punti vendita aderenti.

Rimborso

Gli importi ricaricati sulla Carta Starbucks in Italia non danno diritto ad alcuna forma di rimborso in denaro.

Gestione dei reclami
Laddove riteniamo che si sia verificato un errore amministrativo, di fatturazione o contabile, ci riserviamo il diritto di correggere il saldo della Carta Starbucks. Per qualunque domanda relativa alla cronologia delle transazioni o a eventuali correzioni, o nel caso in cui si intenda contestare una transazione o una correzione effettuata sulla Carta Starbucks, si prega di inviare un'email al servizio clienti all’indirizzo servizioclienti@starbucks.it. Starbucks farà le verifiche del caso e comunicherà i risultati correggendo eventuali errori riscontrati una volta terminata la verifica. Nel caso in cui non vengano riscontrati errori, Starbucks invierà al cliente le spiegazioni del caso. Laddove il cliente non si ritenga soddisfatto delle modalità con cui Starbucks ha condotto la risoluzione della contestazione, potrà consultare la Parte II relativa ai mezzi disponibili per la risoluzione delle controversie.

Responsabilità per transazioni non autorizzate
Quando utilizza la Carta Starbucks per gli acquisti presso i negozi autorizzati Starbucks, il cliente è responsabile per tutte le transazioni associate alla propria Carta Starbucks, comprese quelle non autorizzate.

PARTE DUE: DISPOSIZIONI LEGALI IMPORTANTI

Modifiche al presente contratto
Starbucks ha la facoltà di modificare i presenti termini di contratto in qualunque momento per motivi di sicurezza, di legge, regolamentari o per valide ragioni aziendali; salvo il caso in cui le modifiche siano richieste dalla normativa applicabile, eventuali modifiche in senso più restrittivo avranno efficacia solo per gli importi caricati sulla Carta Starbucks successivamente alle modifiche stesse. Inoltre, ci impegniamo a pubblicare i termini modificati sul nostro sito internet www.starbucks.it. Fatto salvo quanto diversamente previsto nella parte rimanente del presente articolo e quanto sopra indicato, ogni modifica, aggiunta o cancellazione diventerà efficace con la pubblicazione del contratto modificato sul nostro sito internet o presso i nostri negozi ovvero entro il termine indicato nei nostri avvisi al cliente. Ove non indicato diversamente, le modifiche, aggiunte o cancellazioni si applicano alle Carte Starbucks di titolarità attuale e futura del cliente. Salvo quanto sopra indicato, i termini oggetto di modifica diventano applicabili al primo utilizzo che il cliente faccia della Carta Starbucks decorsi 20 (venti) giorni dalla relativa notifica.

Cessazione del presente contratto
Starbucks ha la facoltà di sospendere o recedere dal presente contratto in qualunque momento con un preavviso di 60 giorni, ma il recesso non pregiudicherà la possibilità per il cliente di utilizzare gli importi caricati sulla Carta Starbucks sino ad esaurimento fermo restando che l’utilizzo dovrà avvenire entro la data di scadenza. Inoltre, Starbucks ha la facoltà di risolvere il presente contratto con effetto immediato in presenza di violazione dei presenti termini o per prevenire attività fraudolenti. In caso di risoluzione del presente contratto da parte di Starbucks in assenza di violazioni contrattuali da parte del cliente, Starbucks rilascerà un credito da utilizzare nel negozio pari al saldo presente sulla Carta Starbucks, detratti gli eventuali importi dovuti dal cliente. In caso di risoluzione del presente contratto, la Parte Due continuerà a trovare applicazione con riferimento a quanto fatto dalle parti durante la vigenza del contratto.

Legge applicabile e risoluzione delle controversie
Il presente contratto è disciplinato dalla legge italiana. Eventuali controversie derivanti dal contratto e dalla sua interpretazione sono soggette alla competenza esclusiva del foro di residenza del cliente. Inoltre, ai sensi dell’articolo 14 del Regolamento UE n. 524/2013, si informa il cliente che la Commissione Europea ha lanciato una piattaforma online per la risoluzione delle controversie, accessibile tramite questo link e utilizzabile da parte del cliente per la risoluzione delle controversie fra le parti; inoltre Starbucks potrà essere contattata in relazione a potenziali controversie all’indirizzo servizioclienti@starbucks.com

Starbucks si impegna ad avvalersi di uno dei due organismi di risoluzione alternativa delle controversie di seguito indicati:
Camera di Commercio di Milano - Camera Arbitrale Nazionale e Internazionale di Milano
Via Meravigli 9/B - 20123 Milano
Tel.: +39 02 8515 4522
Fax: +39 02 8515 4384
E-mail: risolvionline@mi.camcom.it
Sito internet: http://www.camera-arbitrale.it/

or

Chamber of Commerce of Rome - Chamber of Arbitration
Piazza di Pietra, 91 - 00186 Roma
Tel.+39 06 678 7758
Fax +39 06 699 22473
E-mail: camarb.roma@mclink.it
Sito internet: http://www.cameraarbitralediroma.it/
al fine di risolvere, mediante la piattaforma online di risoluzione delle controversie sopra indicata e nel rispetto della procedura stabilita dal Regolamento UE n. 524/2013, potenziali controversie con il cliente derivanti dall’esecuzione del presente contratto e dall’attività svolta sui siti.

Esclusioni e limitazioni di responsabilità
Starbucks non dichiara né garantisce che la Carta Starbucks del cliente sarà sempre utilizzabile o accettata nei negozi Starbucks aderenti. L’elenco dei negozi Starbucks che partecipano al programma può essere richiesto tramite email all’indirizzo servizioclienti@starbucks.com o sul sito www.starbucks.it.

Laddove Starbucks sia responsabile nei confronti del cliente ai sensi del presente contratto, il cliente avrà diritto al risarcimento dei danni effettivamente subiti.

Nei limiti previsti dalla legge e in particolare dalle norme in materia di tutela del consumatore e fatti salvi i casi di colpa grave o dolo, Starbucks declina ogni responsabilità nei confronti del cliente per:

  • qualunque perdita di ricavo, attività, avviamento o profitto derivante dal presente contratto;
  • qualunque accesso non autorizzato alla Carta Starbucks del cliente, ovvero alterazione, furto o distruzione della stessa;
  • eventuali ritardi o errori dovuti all’uso della Carta Starbucks causati da circostanze al di fuori dal controllo di Starbucks;
  • qualunque perdita o danno che non sia causato da un inadempimento contrattuale o dalla violazione dell'obbligo di diligenza da parte di Starbucks;
  • qualunque perdita o danno che non sia il risultato, ragionevolmente prevedibile, di un inadempimento contrattuale o della violazione dell'obbligo di diligenza da parte di Starbucks. Le perdite e i danni sono considerati “ragionevolmente prevedibili” se al momento della sottoscrizione del contratto da parte di Starbucks, questi erano stati previsti da Starbucks o dal cliente; o
  • le perdite o i danni cagionati dalla mancata adozione, da parte del cliente, di precauzioni ragionevoli.

Il presente contratto non pregiudica i diritti spettanti al cliente per legge e va interpretato nel rispetto di tali diritti. Per maggiori informazioni relative ai diritti di legge del cliente, si prega di contattare l’autorità locale competente.

Cessione.
Previa comunicazione al cliente, Starbucks ha la facoltà di cedere il presente contratto in tutto o in parte, senza che tale trasferimento possa essere considerato come una modifica contrattuale. La società o altro soggetto destinatario della cessione succederanno nei diritti e negli obblighi di Starbucks antecedenti il trasferimento; inoltre Starbucks si impegna a garantire che tali soggetti accettino per iscritto di essere vincolati alle condizioni del presente contratto, in modo tale da non pregiudicare i diritti del cliente derivanti dal contratto.

Intero accordo; struttura.
Tutta la corrispondenza relativa al presente contratto sarà in italiano. Il presente contratto rappresenta l'intero accordo fra il cliente e Starbucks Italy e sostituisce ogni precedente proposta e accordo relativi all’oggetto del presente contratto. Qualora una disposizione del presente contratto risulti illegale o inapplicabile, essa sarà rimossa dal contratto senza pregiudicare le rimanenti disposizioni. I titoli sono stati inseriti esclusivamente per comodità di riferimento e sono irrilevanti ai fini dell’interpretazione del contratto.

Domande
Per qualunque domanda relativa alle presenti Condizioni d'uso relative alla Carta Starbucks, o alla Carta Starbucks, è possibile inviare una email al nostro Servizio Clienti all’indirizzo servizioclienti@starbucks.com